A- A+ Imprimer Partager

Strippaggio

I liquidi a contatto con l’aria contengono ossigeno disciolto responsabile dello sviluppo della microflora aerobia e delle reazioni di ossidazione di vitamine e lipidi. Attraverso le tecnologie Air Liquide si ottiene lo strippaggio dell’ossigeno, riducendone la quantità a contatto con i prodotti alimentari fino a valori inferiori a 0,5 ppm (parti per milione). La principale tecnologia impiegata consiste nell’iniezione di azoto o argon direttamente nella linea di movimentazione prima dello stoccaggio.